Ciao a tutti, sono Renata ed ho 25 anni. Fino a 5 anni fa prima di realizzare il sogno più grande della mia vita vivevo a San Cataldo…frequentavo l’università di lingue a Palermo ma la mia testa era sempre per aria, avevo voglia di conoscere il mondo, di fare mille esperienze….volevo fare l’assistente di volo..ed eccomi qui..ci sono riuscita!!
Avevo vent’anni quando finalmente una compagnia aerea mi chiamò per cominciare… giovane ma sicura di quello che volevo fare, quindi con tutta la felicità di questo mondo presi la valigia e mi trasferii a Varese..

SAMSUNG DIGITAL CAMERA


All’inizio avevo un po’ di paura, credo come tutti quando devono affrontare cambiamenti nella loro vita, ma era lì che volevo stare. Per realizzare il mio sogno sapevo di dover abbandonare il mio paese ma soprattutto la mia famiglia… tutto era nuovo… mi sono catapultata in un’altra vita: sia per la gente, sia per il lavoro. Un lavoro particolare, diverso dagli altri e unico: primo volo MESSICO!!! E’ stato meraviglioso.. ero accecata da quella vita e da quello che stavo vivendo, non pensavo più a niente… la mia famiglia e gli affetti mi mancavano molto e mi mancano tutt’ora… spesso non posso essere presente alle occasioni più importanti e questo lo rimpiango molto, però poi penso che tutto quello che faccio lo faccio con tanto piacere ed entusiasmo e tutto si trasforma in un sorriso.

Posso dire che arrivata all’età di 25 anni sono stata molto fortunata ad aver avuto la possibilità di conoscere tanta gente da ogni parte del mondo e di aver viaggiato tanto… quando mi chiedono “cosa fai nella vita?” io rispondo..”viaggio!” e poi continuano…”certo viaggi per lavoro..ma nel tempo libero?” io..”viaggio ancora…non mi fermo mai…mi diverte fare e disfare la valigia!!” (no in realtà lo odio..dopo 5 anni credo di non saperla fare al meglio..o metto troppo o metto troppo poco)

Sarebbe bello se tutti facessero esperienze all’estero per conoscere le lingue e il modo di vivere della gente… ma soprattutto perchè si ha sempre qualche avventura da raccontare!!!
Tra i miei progetti futuri non c’è quello di tornare nel mio paese… (certo mai dire mai) perchè purtroppo non mi offre quello che voglio, al quale comunque devo essere sincera non sono molto legata se non per la mia famiglia. Sono orogliosa di essere siciliana… è uno tra i posti più belli. Tutta l’Italia in realtà è un Paese meraviglioso…un giorno se mai avrò dei figli vorrei che avessero degli obiettivi e dei sogni da realizzare… e soprattutto che facciano la mia stessa “conoscenza del mondo”.   🙂


0