Mi chiamo Anna e sono polacca. Arrivata in Italia circa 12 anni fa… Sono venuta in Italia per motivi personali…dopo la morte di mia mamma avevo bisogno di cambiare ambiente…e avendo qua un’amica mi sono decisa. Vivo a Napoli…è una città particolare…posso dire che sono fortunata perché ho incontrato brava gente. Sono riuscita costruirmi una nuova vita…ho anche un nipote italiano!

Integrata penso non mi sentirò mai, perché sono abituata ad un altro tipo di mentalità…. noi polacchi siamo persone più riservate. Però insomma, io d’altra parte amo Napoli, il resto è questione di abitudine!

L’Italia è molto per me…per adesso non penso di tornare in Polonia, per mia figlia e mio nipote…può darsi in futuro, per adesso no.

Cosa mi aspettavo prima di arrivare? La vita a Napoli sicuramente è meno stressante…si può dire che le leggi non esistono. Il Paese è meravigliosamente bello….solo la situazione economica fa preoccupare.
Pensavo che la vita fosse sicuramente migliore… e mi sono sbagliata… Non avevo idea né della situazione economica né conoscevo la cultura del sud!

Anna Drozdowska (2)


Quando sono arrivata, rispetto ad oggi, si stava sicuramente meglio…ma io posso ritenermi fortunata perché sto lavorando. Perché non cambiamo città? Per il bambino (mio nipote): non vogliamo separarlo dal padre. Il piccolo parla italiano e napoletano! 😀 Da circa un anno si interessa alla mia lingua ma ancora non si può dire che parla polacco.

Come ho imparato la lingua? Da sola, con un solo vocabolario in mano. Purtroppo non avevo possibilità di fare un corso. Dopo un mese di permanenza in Italia si capisce la lingua… per parlarla circa 2 mesi.


Di Lorena

Ho fatto partire Multicoolty Italia.
Amo viaggiare ed adoro il cinema e i libri. Sono una ragazza solare e molto sportiva: in particolare gioco a calcio da una vita e sono una fanatica milanista. Mi piace scrivere e scattare fotografie!