Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

True Russian

During my first months in Germany, I once introduced myself as “Ich bin eine saubere Russin” (I am a clean Russian – ed.). All I wanted to say was that I was a true Russian… 😉
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

I love Germany

I find Germany incredibly beautiful! Old town of Bonn, Potsdam, Berlin, Lübeck, Cologne, Hamburg… these places are amazing! It all started many years ago thanks to my friends who lived in Germany and I simply fell in love with the country. I have really loved every place I have ever...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

From Mare Nostrum to Mare Mostrum

From the operation Mare Nostrum that, as claimed by several advocacy groups, saved thousands of lives at sea in 2014 to the new operation Triton, that only saves borders and not people, the Mediterranean Sea has turned into the Mare Mostrum (monster sea – ed.) and became the largest cemetery in...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

My name is Mustafa

My name is Mustafa and I am from Turkey. I came here 7 years ago looking for a job…and now I work in three different places: casino, bakery and a Turkish grocery shop… you know, even in Germany you have to work to be able to eat! Photo credits: morguefile
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Metti un ‘mi piace’ e vinci

Aiutaci a promuovere Multicoolty, invita i tuoi amici a mettere un ‘mi piace’ e  puoi vincere una felpa! E’ facilssimo! Metti un ‘mi piace’, lascia un commento su uno dei nuovi articoli e ‘tagga’ i tuoi amici, invitandoli a fare lo stesso. Ti guadagnerai cosi’ la possibilita’ di vincere la...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

We will forget soon: Interviewing Dario Laganá

More than two years Dario Jacopo Laganá and Stefano Corso – two brilliant Italian photographers in Berlin have been working on a dear to me as an ex-Soviet project called “We will forget soon”. They travelled more than 8000 km by car following the left traces of the Red Army...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Is the television series Surprising Europe really surprising?

The migrant suspects reality: having experienced several ways of being, he understands their illusory nature. To see things plainly, you have to cross a frontier, says Salman Rushdie. Are things really plainer when a frontier is crossed? Reality is certainly perceived differently for those crossing borders. This is particularly so...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

It does not work

Has multicultural society failed in Germany? Yes and it is OK so. Germany is already overcrowded and many immigrants refuse to integrate and accept our values!!! They also cost a lot of money for the social system here…  Sometimes it just does not work…  
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

No doubts, It’s Italy!

My name is Daisuke and I am a tourist from Tokyo. This is my first time in Europe and I am loving it! I am heading to Frankfurt now where I will stay only 2 days. I am sure I will like it but I am a bit worried about...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Germany is Europe’s engine

I think that without Germany a strong European Union could not exist. Even the thought, that Germany would leave the EU, is unimaginable because in this case EU would fall apart. No other country has the power to break the European Union down. Germany is Europe’s engine.
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Benvenute ragazze di Multicoolty Italia

Siamo Eve e Lorena – giornaliste, amanti della fotografia e delle storie personali e del tema migrazione, integrazione ecc… Ogni giorno in Italia incontriamo un sacco di persone provenienti da tutte le parti del mondo: persone brillanti e stimolanti che portano le loro culture nel ‘Bel Paese’ rendendolo molto più vario. E così...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

It’s not enough to say I’m sorry

I think it’s very important that we strengthen mutual understanding in our society and that we really work together to make things better! The problem we’re facing right now is fundamentalism. In my opinion its roots are also socioeconomic. It has a lot to do with failed opportunities to foster...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

No pains, no gains

Good morning, world! I am Josefine and I have been in Germany since 21 years already. I reside in a small town Frankethal. It is located in the south-west part of Germany (Pfalz), where the weather is always nice and the nature is simply magnificent. All these things remind me of my motherland....
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Work hard and you will achieve your goals

Hello there, my name is Dzevad. I come from a country that does not exist anymore – Yugoslavia and I speak the language that can be considered as politically incorrect – Serbo-Croatian. I was born in Peć, which is situated in Kosovo now, earlier it was Serbia. I came to Germany in...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Più che la scelta del Paese ho seguito il cuore

Sono brasiliana ma vivo in Calabria dal 2010. Più che la scelta del Paese ho seguito il cuore: ho sposato un italiano! Imparare l’italiano? Non si finisce mai!! Ho iniziato su internet, adesso frequento un corso. Non ho mai avuto problemi con nessuno, tra l’altro mio marito mi ha aiutato...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Gli stranieri sono i benvenuti

Molti stranieri sono diffidenti… il fatto di non conoscere la loro mentalità, spesso e volentieri, ci frena. Non sai mai come possono reagire alla tua curiosità o alla tua disponibilità. Del resto, è anche ciò che succede tra italiani stessi. Quindi non mi piace chi definisce il popolo italiano razzista!!...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Uomini italiani sono molto romantici

Mi chiamo Katya e sono russa, ora studio le lingue e vivo a Roma – la più bella città d’Italia!!! Sono da poco felicemente sposata con un italiano  🙂 Non voglio generalizzare, ma a me piacciono gli uomini italiani! Sono tutti belli, molto romantici e spesso veri seduttori  🙂 l’unica...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

15 cose che non ti piaceranno della Germania

Qualche settimana fa pubblicammo un post intitolato “20 cose che ti piaceranno in Germania” (in inglese) Si trattava di una compilation di risposte di diversi multicoolties che vivono in Germania. Ma vediamo ora cos’e’ che al contrario rende i nostri multicoolties meno contenti. Integrazione e’ intesa come “fai come facciamo...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Me ne andrò

Mi chiamo Juan e sono nata in una città del sud ovest della Cina. In Italia ho vinto una borsa di studio per un Master e ora eccomi qua. All’inizio, credo come tutti, ho subìto un “culture shock” e ora quando torno ogni tanto in Cina subisco anche là un...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Un altro tipo di mentalità

Mi chiamo Anna e sono polacca. Arrivata in Italia circa 12 anni fa… Sono venuta in Italia per motivi personali…dopo la morte di mia mamma avevo bisogno di cambiare ambiente…e avendo qua un’amica mi sono decisa. Vivo a Napoli…è una città particolare…posso dire che sono fortunata perché ho incontrato brava...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Cercare casa

Sono romeno e vivo in Italia da tre anni. Sono precario da 6 mesi  😥 e sto pensando di ritornare al mio Paese. La cosa più difficile in Italia per me è stata trovare casa…la gente italiana non si fida di noi romeni… stranieri in generale… questo non vi pare...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

E’ tutto affascinante per me

Mi chiamo Marina e sono spagnola ma amo l’Italia tant’è che son stata già in vacanza 2 volte per lunghi periodi. Studio la lingua da circa 4 anni e leggo molto per migliorarmi sempre più. Come in ogni Stato ci sono persone e persone, ma in generale mi piace il...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Sono stato fortunato

Mi chiamo Slah e sono tunisino. Vivo in Italia dal 1996 (avevo 19 anni) ed ho scelto questo Paese perché già mio fratello si trovava qui con la sua famiglia. Tornavo in Patria ogni tanto ed ho trovato l’amore: mia moglie è con me a San Cataldo (CL) ed abbiamo un...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Mare chiuso

“Gli italiani ci hanno legato le mani dietro la schiena e poi ci hanno gettato in mano ai libici.” (un video trailer da ZaLab su Vimeo)
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Possiamo anKe sbagliare

Mi chiamo Anastasia, sono russa, di Mosca. In Russia facevo comunicazione interna, cioè comunicazione d’impresa per i dipendenti. Poi sono venuta in Italia e adesso sono free lance come scrittrice/giornalista/esperta di comunicazione. Abito e studio a Siena. Sto facendo il Master in comunicazione d’impresa all’Università di Siena. Faccio anche altri progetti...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Ho scelto Dublino perché…

Sono Calogero ed ho 31 anni. Lavoro nel marketing e mi piace la tecnologia, viaggiare e confrontarmi sempre con qualcosa di nuovo. Probabilmente è per la somma di queste cose che sono finito a vivere in Irlanda. A Caltanissetta lavoravo come commerciale per una società petrolifera, ma nel 2012 ho...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Non so più di che nazione sono

Sono Rik, sono mezzo italiano e mezzo tedesco. Ho vissuto i primi 10 anni in Germania, poi 30 in Italia e ora di nuovo in Germania da 7 anni. Sinceramente non so più di che nazione sono. Sono arrivato in Italia per seguire la famiglia: non potevo fare altro. Ero...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Mi definirei italo-bulgara

Mi chiamo Jemilé ed ho 23 anni. Il mio Paese di provenienza è la Bulgaria, ma vivo in Italia da 13 anni. Perché l’Italia? Perché mio padre ha trovato lavoro qui tramite mio zio che era già qui da anni. Inizialmente è partito solo, poi ha chiesto il “ricongiungimento familiare”....
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Apprezzo la sicurezza

Mi chiamo Alejandro e sono originario del Messico, ma da qualche anno vivo a Treviso. Lavoro e mi trovo bene. Non mi piace spesso la mentalità della gente del posto, ma sono solo diffidenti all’inizio, poi alcuni si aprono 🙂 Apprezzo invece tantissimo la sicurezza che c’è qua… io vengo...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Il miglior modo di crescere

Secondo me multiculturalismo può funzionare ovunque, é il nostro futuro e il miglior modo di crescere! É solo una questione di apertura mentale… con un po’ di tolleranza da ambo le parti e di conoscenza di ciò che è diverso, che ci divide… si può fare  🙂
Pagina 9 di 24« Prima...7891011...20...Ultima »