Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

I’m not turkish, but my husband is

In a capital city marked by transformation and transience, where people are perpetually coming and going, it can feel like a true rarity to meet someone actually from that city. “H” was my first Berlin friend from Berlin. We met through a language website, after she sent me a request to practice French in exchange...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Why Germany?

For the past two years we have been interviewing multicoolties from all of the world that for one reason or another have chosen Germany. Our first questions during interviews are very similar, we must admit 😉 “Why Germany?” or “What brought you to Germany?” Here you go a list of...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Ora la legge é più dura

Mi chiamo Padma e sono del Pakistan. Sono venuto in Italia tantissimi anni fa a cercare lavoro. Perché l’Italia? Semplicemente perché era molto più facile tanti anni fa entrare in Italia ed avere le carte dopo qualche mese. All’inizio era difficile trovare lavoro a Milano…lavoravo come operaio in una fabbrica…...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Quando torni in Italia

Essendo un’expat vicina all’Italia riesco a ritornarci più volte durante l’anno. Ma ogni volta ci sono certi schemi che si ripetono. Chissà se anche voi vi ci riconoscerete! Il primo a salutare al tuo arrivo è il tuo cagnolino, il quale subirà tutti i tuoi bacini e abbracci in modo più...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Two years and counting

Two years ago today is the day when it all started: we started our great project that celebrates diversity and individual experiences of people who have chosen for one reason or another leave their home countries to new destinations. The second year has been very challenging and yet very successful! Multicoolty is getting...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

I feel free

My name is Mohamed and I am an asylum seeker from Syria, currently settled in Berlin in one of the centres… The most difficult and dangerous thing was the boat journey….water coming in from everywhere, cold, rain, some storms… everybody is afraid that something bad will happen at sea… I...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Italeñas

“Italeñas unisce le storie di Melina e Domenica. Melina è una ragazza diciannovenne nata in Italia cui è stata rifiutata la cittadinanza perché è stata in Ecuador (il paese di origine dei suoi genitori) per meno di un anno quando ne aveva quattro. Melina e suo padre Omero hanno contattato...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Prigioniera di una società che ha perso il senso dell’umanità

Mi chiamo Ilenia e sono italiana! Francamente mi vergogno di appartenere alla categoria “uomini”… Oggi più che mai… L’uomo può compiere mille azioni di coraggio, dare la vita, perderla… ma tutto questo bene si annulla nel momento stesso in cui senti delle parole simili a …”tornate nel vostro paese…” Tornate nel vostro paese??? Ma...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Quante differenze

Sono russa e vivo in Italia da 12 anni. Prima ho vissuto al Nord… poi sono arrivata in Sicilia. Il clima è fantastico, tutt’altra cosa rispetto alla mia amata Russia… e ci sono tante altre differenze! Quella più evidente per me? Qui in Italia e soprattutto al Sud la gente fa tutto...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Imparo ad essere me stesso

Sono Edward, 22 anni, di origine ghanese e vivo in Italia da poco più di tre anni. Sono venuto in Italia perché i miei genitori si sono sistemati qui, insomma vivono qui da quando ero un bimbo. Inizialmente erano clandestini quindi far vivere i figli una vita di clandestinità non...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

They try only if you try!

My name is Anushka. I come from New Delhi, India. I have done my Bachelor’s and Master’s in Environmental Sciences, so basically I am all about nature conservation. I currently am in Germany for my PhD studies. It has been around 3 years here. I currently hold the position of...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Vorrei un giorno tornare, ma…

Ho studiato le lingue in Moldova, lavoravo anche a scuola…ma con lo stipendio che prendevo a casa non riuscivo a vivere ed ho deciso di partire e tentare la fortuna. Non è stato facile andare via, ci sono voluti anche tanti soldi per avere le carte, il visto ecc…. e tanta pazienza!...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

From Croatia to Berlin

Please meet two nice young people from Croatia, currently living in the centre of Berlin, Neukölln. Csaba is a sworn translator for English, Croatian and German and Petar has recently enrolled to the Master’s Program of East-European Studies at the FU Berlin. Why Germany? Csaba: I have German ancestors. I was born...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Gli italiani sono molto rumorosi ma simpatici

Sono Dorina Caplescu e vengo da Bucarest, dove svolgevo il lavoro di Assistente di Direzione in una grossa Azienda. Sono madre di due figli. Sono venuta in Italia perché in Romania non riuscivo più a realizzare i miei progetti: far studiare i figli e avere una casa più grande per...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

There are good and bad people everywhere

What words do you know to describe someone who is not a German? That’s a tough question … well … I think it does not make any difference anymore…. we live in a very diverse world and when you mix people  😉 such questions should no longer be asked. There are...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Arbeit and a better life

What words do you know to describe someone who is not a German? People who come to seek asylum – asylum seekers….immigrants… But the main point is that there are so many people who come here to seek asylum and very little of this people go to other countries… simply...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Everyone has a migration background

What words do you know to describe someone who is not a German? Often in German we use “Ausländer” (foreigner – ed.) or just say “People with migration background”. I think the last word is problematic because everyone nowadays has a migration background. I don’t think that the borders are important....
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Io sono cosmopolita

Mi chiamo Beata e sono polacca. La prima volta che sono venuta in Italia è stato 8 anni fa ed ho iniziato ad affidarmi ai libri per imparare l’italiano. Magari non parlo benissimo, ma secondo me è abbastanza comprensibile. A mio parere l’esistenza di una società multiculturale è possibile, l’importante...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

La mia vita in valigia

Mi chiamo Eleonora e da quattro anni vivo in Germania. Sono una blogger e gestisco la pagina “La mia vita in valigia”, una guida per chi vuole trasferirsi in Germania o per chi vuole maggiori informazioni su questo Paese. Il mio trasferimento è stato tutt’altro che premeditato. Anzi, a dire...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Mi piace tutto in Italia

Mi chiamo Hajibabayeva Nigar, sono studentessa a Roma, ho 23 anni e provengo dall’Azerbaijan  🙂 Adesso sto facendo la tesi, appena finisco, inizio a cercare lavoro… rimango qua… Mi piace l’Italia e la lingua Italiana. Gli italiani in generale sono molto gentili e simpatici.  I miei primi mesi a Roma ho avuto...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Anche in Italia non c’è lavoro

Mi chiamo Miranda e sono albanese. Vivo in Italia da due anni, prima ero a Torino, poi ho conosciuto il mio attuale marito e adesso vivo in Sicilia. La mia famiglia è rimasta al nord. Non posso parlare male dell’Italia e degli italiani, mi trovo bene ma i tempi sono...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Il mondo cambia

Sono Marlena e in Italia vivo da 24 anni. Sono di nazionalità polacca! Mi trovo bene qui e secondo me gli italiani non sono per niente razzisti. Io personalmente mi sono integrata bene, perché secondo me dipende solo da noi stessi e da come ti poni verso gli altri. Il...
Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someoneShare on FacebookShare on VkontakteShare on Vkontakte

Sono ancora qua 11 anni dopo

Quali sono le cose che ti piacciono e non ti piacciono in Italia? Mi piace la gente, il cibo e il tempo (quasi sempre). La qualità del cibo è migliore: gli italiani usano più spesso ingredienti freschi e cucinano in un modo abbastanza semplice. Non mi piacciono il cibo (dopo un...
Pagina 6 di 24« Prima...45678...20...Ultima »