Mi chiamo Aicha ma nei miei documenti ho un nome italiano, poiché sono nata in Italia da mamma italiana e padre biologico senegalese mai visto in vita mia. Sono cresciuta e stata amata dal marito italiano di mamma che mi ha riconosciuta come figlia sua.

Credo che ora come ora sia più importante parlare inglese, poiché è una lingua internazionale… ma anche l’italiano è fondamentale per chi sta qua e si vuole integrare!
Alcuni italiani hanno paura degli stranieri per la disinformazione che i mass media danno ogni giorno, e credo che con una buona informazione, riusciremo a far capire ai cittadini che non tutti gli stranieri sono delinquenti…

In Senegal, vivono molte persone di etnie diverse e tutti vivono d’amore e d’accordo anche perché il Senegal è rinominato anche il Paese della “teranga” ovvero il Paese dell’ospitalità!!

Molte volte ho sentito il razzismo su me stessa anche se sui documenti sono italiana, infatti molte volte mi è stato difficile trovare un lavoro e diciamo che non mi sento per niente accettata in italia, purtroppo!!!

Siiii il cibo italiano è buono ma da quando ho assaggiato quello africano lo preferisco, ha più sapore secondo me… 🙂
_______________

Aicha gestisce una pagina facebook “Noi che siamo fieri di essere neri“, vi invitiamo a visitarla! 🙂


By Lorena

Ho fatto partire Multicoolty Italia.
Amo viaggiare ed adoro il cinema e i libri. Sono una ragazza solare e molto sportiva: in particolare gioco a calcio da una vita e sono una fanatica milanista. Mi piace scrivere e scattare fotografie!