Qualche consiglio a chi vuole trasferirsi all’estero:

  1. Prima di partire… chiediti se veramente hai la giusta personalità per affrontare l’emigrazione.
  2. Cercare on line come impostare al meglio il proprio CV e la lettera di presentazione. È opportuno impostarli in modo che la lettera di presentazione sia un approfondimento del CV, ed è meglio togliere dal CV ciò che non si può dimostrare: perché verrà verificato tutto!
  3. Non farti scoraggiare dalle prime difficoltà, insisti e persisti se è ciò che vuoi fare veramente. Gli ostacoli fanno parte del gioco, sta a te affrontarli e superarli!
  4. Resta concentrato sulla motivazione per cui vai all’estero. Cerca subito un modo per relazionarti ad altre persone che magari condividono la propria situazione, ad esempio frequentando scuole di lingue per stranieri. Lasciare i propri affetti, i propri familiari e i propri amici, trovarsi in un ambiente con lingua, modi di fare e vivere diversi da quelli che si avevano… per più di qualcuno non è semplice!file5001245785573

  5. Abituati al fatto che quando tornerai nella città natale molte cose e anche le persone saranno cambiate. Metti in preventivo che ad ogni rientro ci si scontra con una realtà che è mutata rispetto ai ricordi che si conservano di essa.
  6. Impara la lingua del Paese che ti interessa ed informati bene: più conosci e meglio sarai preparato a ciò che ti aspetta.
  7. Spirito di adattamento: troverai situazioni e modi di fare lontani dal tuo pensiero e dalla tua cultura. E’ in questo caso che dovrai fare di necessità virtù e capire le situazioni senza però stravolgere o dimenticare le tue radici.
  8. Tentar non nuoce… hai dei dubbi sul da farsi e di cosa ti aspetta? Programma un periodo di tempo determinato del tuo viaggio all’estero così da scoprire se sia davvero il luogo che fa per te. Se ti piace puoi sempre allungare la permanenza… viceversa, fai sempre in tempo a tornare a casa. Anche l’esperienza negativa è in grado di arricchirti!file291303336275
  9. Potrebbe essere il primo consiglio da dare e si tratta della parte economica. Partire con qualche soldo in più in tasca aiuta a cavarsela i primi tempi… dopo di ché è giusto trovare uno o più lavori per autofinanziarsi senza dipendere da nessuno.
  10. La fortuna aiuta gli audaci ed il successo, in Italia o all’estero, è nelle tue mani!!

In bocca al lupo dallo staff di Multicoolty Italia ! 🙂

 


Di Lorena

Ho fatto partire Multicoolty Italia.
Amo viaggiare ed adoro il cinema e i libri. Sono una ragazza solare e molto sportiva: in particolare gioco a calcio da una vita e sono una fanatica milanista. Mi piace scrivere e scattare fotografie!